Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Dopo un mese il 21enne terzino colombiano Brayan Vera è finalmente risultato negativo ai controlli che accertano il contagio da Covid-19. Come riferito dall’U.S. Lecce, nella giornata di ieri il calciatore, asintomatico e rimasto finora in isolamento nonché tenuto sotto controllo dallo staff medico giallorosso, si è sottoposto ad un nuovo test molecolare che ha finalmente dato esito negativo. Per lui sembra pronta un’esperienza lontano da Lecce, col Cosenza che sarebbe interessato ad ingaggiarlo.

Commenti