Tempo di lettura: 1 minuto

giornalistaLECCE (di Pierpaolo Sergio) – Scrivere e raccontare delle vicende sportive del Lecce, seguire in sala stampa la conferenza post-match, assistere ad un allenamento ed alle partite interne della formazione giallorossa con un accredito stampa. Ecco quello che permetterà il progetto “Giornalista per una stagione“, illustrato ufficialmente questa mattina presso l’ITES “Olivetti”, alla presenza tra gli altri dei rappresentanti dell’U.S. Lecce e dell’associazione “Passione Lecce” che collabora nell’iniziativa rivolta agli studenti delle Scuole superiori della città capoluogo e della provincia.

Andrea MicatiA nome della società giallorossa hanno preso la parola dapprima il responsabile dell’Area marketing, Andrea Micati e poi il Direttore Sportivo Stefano Trinchera, che era accompagnato dal figlioletto Cristiano. Un piacevole faccia a faccia con i ragazzi dell’istituto leccese che vanta tra  suoi iscritti Giovanni Goffredo, il vincitore della scorsa edizione del concorso “Giornalista per un giorno“, indetto dal Panathlon Lecce alla memoria del compianto Sergio Vantaggiato e che quest’anno è giunto alla sua ottava proposizione, rappresentato dal presidente Ludovico Malorgio. A far sgranare in particolare gli occhi alla platea di studenti dell’istituto leccese sono state le parole di Micati che, ricordando tutte le iniziative intraprese in questi mesi dalla nuova proprietà dell’U.S. Lecce, ha anticipato un’altra possibile novità. In pratica, gli studenti-tifosi del Salento potrebbero essere i futuri disegnatori delle venture maglie da gioco della squadra giallorossa.

trincheraL’iniziativa ha inoltre permesso di coronare il sogno di un ragazzo dell’«Olivetti», Teo Mollaian, un ragazzo autistico grande appassionato del Lecce, che ha ricevuto dal diesse Trinchera una maglia originale della sua squadra del cuore. Ora non resta che selezionare i partecipanti al progetto che consentirà di vivere il calcio da giornalisti e produrre veri articoli che saranno poi pubblicati.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.