Tempo di lettura: 1 minuto
Giovanni Russo (fonte web)
Giovanni Russo (fonte web)

GALLIPOLI- Un nuovo tassello per puntellare l’assetto difensivo del Gallipoli. La squadra jonica si è assicurata le prestazioni, per questo finale di stagione, del portiere Giovanni Russo, già a disposizione di mister Germano per il prossimo impegno casalingo contro il Potenza. Russo, svincolato da sette mesi, può vantare esperienze in Lega Pro con Aversa Normanna, Nocerina e Matera. Proprio con i biancoazzurri, lo scorso anno, le ultime 3 presenze in campionato, collezionate contro Paganese, Juve Stabia e Reggina. L’estremo difensore abruzzese, allenatosi comunque con il Monterotondo, è voglioso di mettersi in mostra: “Dopo sette mesi di inattività, sinceramente, sono rimasto sorpreso per la chiamata – afferma Russo al Nuovo Quotidiano di Puglia ma, appena avuto il contatto con la società, è scattato immediatamente l’entusiasmo e la voglia di rimettermi in gioco. A livello fisico sono a posto, in questo periodo mi sono allenato con il Monterotondo, mi manca solamente la gara in quanto tale. Ringrazio il presidente Cardellini e mister Germano, che mi hanno voluto per condividere insieme ai miei compagni questo percorso che ci deve portare al raggiungimento degli obiettivi stagionali“. Con il Potenza sarà già una partita da dentro o fuori: “In questi giorni cercheremo di prepararci al meglio -continua l’ex Nocerina- e presentarci in campo con la dovuta carica per puntare al risultato pieno, l’unico modo per migliorare la classifica. Rispetto il Potenza, in crescita di rendimento, ma il Gallipoli non guarda in casa altrui. Bisogna solo migliorare la situazione. Abbiamo le qualità per farlo, ci serve quel pizzico di buona sorte“. 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.