When you install WPML and add languages, you will find the flags here to change site language.

Squalifica a Di Piazza, la rabbia di Corrado Liguori

Liguori Corrado maglia nella tana dei lupiLECCE – Nero. Come l’umore che regna all’interno dell’universo-Lecce, inteso come società, squadra e tifoseria. Nero è il colore più che eloquente scelto da Corrado Liguori, vicepresidente della società di via Colonnello Costadura per far risaltare il laconico commento sulla propria pagina facebook in cui si legge: “COMPLIMENTI !!!“.

Impossibile non accostare il post del dirigente leccese alla decisione di squalificare per 4 giornate l’attaccante Matteo Di Piazza che era stato espulso dall’inadeguato arbitro Ivan Robilotta di Sala Consilina sabato sera nel match con il Trapani. Già nel dopo-gara, Liguori aveva fatto capolino in sala stampa visibilmente nervoso nonostante il successo sui siciliani.

Mentre i tifosi giallorossi si sono subito scatenati sui social contro il direttore di gara e contro la Lega per la mano pesante usata nei confronti del Lecce, ora è però tempo sì di masticare amaro, ma anche di iniziare a guardare avanti, visto che nel prossimo turno si andrà a rendere visita al “Massimino” al Catania di mister Cristiano Lucarelli e le gatte da pelare in tema di formazione non sembrano mancare per il tecnico Roberto Rizzo. Resta tuttavia da capire se il club presenterà o meno ricorso contro la pesante sanzione del Giudice Sportivo.

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*