CONDIVIDI

gol-marconi-con-viboneseLECCE – È Michele Marconi il match-winner di Lecce-Vibonese grazie alla rete messa a segno nei minuti finali della gara e che regalato ai giallorossi 3 punti di platino nella corsa alla promozione diretta: “Due goal in due partite? Sono contento, non potevo chiedere di più. Sostituire Caturano non è semplice perché per lui parlano i numeri che ha fatto finora con questa maglia. Ne ero consapevole già prima di venire a Lecce ma ho deciso di mettere a disposizione della squadra le mie caratteristiche e sta andando bene. Dedico il goal ancora alla mia famiglia che mi è sempre vicina pur stando a Bergamo. L’esultanza? Quel cappellino di Batman, personaggio che mi piace, lo indossavo l’altro giorno quando sono arrivato all’allenamento. Mancosu mi ha detto di portarlo in panchina che magari portava fortuna e così è stato. È stata un’esultanza spontanea, non preparata. Come dice il mister, devo crescere ancora atleticamente, vero; vengo da 6 mesi in cui ho giocato davvero poco e non è facile riprendere a pieno regime, ma mi fa piacere esser rimasto in campo fino alla fine. Credo che sia il Girone A che il C di Lega Pro siano uguali come intensità e agonismo, solo che qui seguiamo quello che ci chiede Padalino e giochiamo il pallone più di quanto non facessimo ad Alessandria con Braglia… Per una punta diventa quindi più facile ricevere palle giocabili da mandare in rete“.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.