Tempo di lettura: 1 minuto

ROMA – Roberto Mancini sarà alla guida della Nazionale Italiana fino al 2026. L’attuale CT ha infatti rinnovato il proprio contratto con la Figc in scadenza con il Mondiale di Qatar 2022. A darne notizia è stato il presidente federale Gabriele Gravina che ha dichiarato: “Sono molto contento perché, come Roberto sa, io ho sempre ribadito che il rinnovo del contratto era prerogativa della Figc, soprattutto per dare continuità al lavoro finora svolto in chiave futura. Al di là dei risultati, come può essere la vittoria di un torneo, c’è alla base un percorso su cui bisogna proseguire. Con Mancini l’ho condiviso, Roberto lo sta portando avanti brillantemente da due anni e dargli continuità era un investimento della federazione che dovevamo fare anche per rispetto verso i nostri tifosi. Certo, se potessimo regalare loro un trofeo che manca da tanti anni, credo sia un obiettivo da mettere nel nostro mirino, ma non ci fasceremmo la testa se non dovesse avvenire. Siamo convinti di aver fatto una scelta importante, della federazione, sostenuta dalla federazione, il contratto è tra la Federazione e Mancini, non ci sono trasversalità differenti“.

Commenti