Tempo di lettura: 1 minuto

reclamoLECCE – Sono 7 gli squalificati in Serie B dopo le gare che si sono giocate nel giorno di Pasquetta. Il Giudice Sportivo ha fermato, tutti per una giornata, sette giocatori dopo la 34ª giornata di campionato. Si tratta di Jean Claude Billong (Foggia), Luca Mora (Spezia), Raffaele Bianco (Perugia), Nicolas Haas (Palermo), Matteo Legittimo (Cosenza), Matteo Ricci (Spezia) e Trevor Trevisan (Padova).

Nessuna sanzione invece per Ascoli, Brescia, Cosenza, Foggia, Lecce, Palermo e Perugia i cui tifosi hanno introdotto ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere quali petardi, fumogeni e bengala.

Tra i tesserati, squalifica di una giornata per Massimo Lo Monaco (Perugia) “per avere, al 49° del secondo tempo, contestato platealmente una decisione arbitrale rivolgendo agli Ufficiali di gara un’espressione ingiuriosa” e ammonizione per il preparatore atletico Maurizio Cantarelli (U.S. Lecce) “per avere, al 43° del secondo tempo, contestato una decisione arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale”.

Commenti