Tempo di lettura: 1 minuto
Legittimo affronta Melara
Legittimo affronta Melara

TRAPANI- A margine del trasferimento al Trapani, Matteo Legittimo ha espresso il suo pensiero sulla buona riuscita della trattativa: “Sono molto contento perché arrivo in una società ambiziosa che ha fatto benissimo nella passata stagione, arrivando fino alla finale play off per la Serie A. Per me – ha detto Legittimo ai microfoni del sito ufficiale del sodalizio siciliano – è un motivo d’orgoglio essere stato chiamato dal Trapani. Spero di ritagliarmi uno spazio importante in una categoria difficile. Per quanto riguarda la squadra, cercheremo di riconfermare prima possibile la Serie B“.

Massimo impegno– “Quando ho giocato a Trapani da avversario -continua il difensore casaranese- la curva non era così vicina al campo. Dalle partite che ho visto quest’anno ho potuto ammirare grande attaccamento, grande passione e soprattutto tanta civiltà da parte dei tifosi granata. A loro prometto massimo impegno, cercherò sempre di dare il cento per cento“.

Mister e referenze– Legittimo troverà Serse Cosmi alla guida dei granata, consigliati come destinazione da qualche ex compagno: “Conosco mister Cosmi per la sua grande esperienza da allenatore e per averlo avuto, seppur per poco tempo, qualche stagione fa al Lecce. Non conosco bene la città di Trapani ma alcuni miei ex compagni come Montalto e Curiale me ne hanno parlato benissimo e, anche per questo, non ho avuto dubbi nell’accettare la proposta“.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.