Tempo di lettura: 1 minuto
palazzetto-dello-sport-di-surbo-martina-gentile
Il Palazzetto dello Sport di Surbo

SURBO – Martina Gentile, del gruppo consiliare “La Svolta”, torna a denunciare lo stato di abbandono in cui versa il Palazzetto dello Sport del comune di Surbo. Una denuncia che era stata portata a conoscenza della cittadinanza già lo scorso anno (leggi qui), ma che resta ancora un caso irrisolto. In una nota stampa, l’esponente politico dichiara: “Mi vedo costretta per l’ennesima volta a denunciare l’incuria e l’abbandono in cui l’amministrazione Vincenti ha lasciato il Palazzetto dello sport di Surbo. Dopo tante battaglie condotte per chiarire le ragioni della mancata apertura della struttura, dopo aver ascoltato in consiglio comunale le parole insulse dell’assessore allo Sport e del Sindaco oggi l’edificio si presenta scalcinato, avvolto dalla gramigna e dalle sterpaglie e, assecondando i timori più volte manifestati, perfino il portone d’ingresso è stato divelto e portato via! Il Palazzetto rappresenta la pochezza di questa amministrazione: l’assessore ai Lavori Pubblici, Franco Vincenti, apostrofando l’opposizione che lo incalzava sulla mancata apertura del Palazzetto, oltre ad attribuire la responsabilità degli atti vandalici alla minoranza, in diretta tv aveva promesso che avrebbe inaugurato il palazzetto di lì a poco, nel mese di gennaio: dovrebbe spiegarci le ragioni di questo ennesimo e insopportabile ritardo. Intanto, va detto che si è provveduto a redigere un progetto esecutivo di adeguamento alle norme di prevenzione incendi e di miglioramento funzionale dell’impianto sportivo e ricreativo di Zona Rene per un importo complessivo di ulteriori  51.713,30 euro: ha dell’incredibile che nessuno ci abbia pensato prima! Credo che Surbo sarebbe grata all’amministrazione Vincenti se finalmente avesse un guizzo di dignità e lasciasse le poltrone alle quali restano abbarbicati, a dispetto dei guasti che hanno fin qui provocato e che hanno davvero esacerbato gli animi della cittadinanza”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.