Tempo di lettura: 1 minuto
Livorno-Nocerina serie B
Gaetano Auteri, allenatore Matera

LECCE  (di Car. Tom.) – Dopo ben nove risultati utili di fila il bel Matera di Gaetano Auteri inciampa al “Via del Mare” e perde 2-0 contro il Lecce di Dino Pagliari: “Non credo che abbiamo fatto una brutta partita, ma nei primi dieci minuti abbiamo regalato dei palloni ai nostri avversari e abbiamo subito qualche punizione di troppo. Poi la squadra -spiega il tecnico del Matera- ha giocato una buona gara ed è cresciuta. Successivamente è arrivato il gol del vantaggio del Lecce, frutto dei nostri errori, ma stavamo crescendo e facendo la nostra gara”.

ERRORI DECISIVI  – L’allenatore dei lucani parla del primo gol subito dai suoi: “Abbiamo preso una rete molto banale che non andava incassata. Ma fino alla fine abbiamo tenuto bene il campo, ma se concedi delle palle agli avversari e non sei bravo a sfruttare le occasioni da gol che hai, la partita la perdi. Abbiamo creato i presupposti per vincere questa gara e non siamo venuti qui per fare una passeggiata. Diop? Ha finito la gara con i crampi, ma farà sicuramente meglio in futuro, Letizia si è allenato poco perchè veniva da un problema fisico. Obiettivo playoff? Noi vogliamo costruire un progetto, la mia squadra tiene il campo molto bene ed è difficile dire dove possiamo ancora crescere, ma siamo competitivi”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.