Tempo di lettura: 1 minuto

MiccoliLECCE (di Massimiliano Cassone) – Mancava solo l’ufficialità, mancava soltanto la firma sul contratto: è arrivata. Fabrizio Miccoli ed il Lecce continuano a stare insieme e, come comunica la società di Piazza Mazzini in una nota, il fuoriclasse di San Donato si è legato al club giallorosso fino al 30 giugno 2015. Proverà ancora una volta a portare la propria squadra del cuore in serie B. Nella stagione appena conclusa nonostante gli infortuni e gli acciacchi vari, il “Romario del Salento” ha siglato ben 14 gol, salendo sul primo gradino dei marcatori giallorossi; per il nuovo campionato, conoscendolo, tenterà di superarsi, vuole la serie B e lotterà ancora “cu llu sangu all’ecchi” per riuscire a regalare ai tifosi la fuga da questa categoria che poco compete alla piazza salentina.

Miccoli e la famiglia Tesoro avevano soltanto preso tempo ma, come confermò il presidente Savino Tesoro durante Leccezionale Mondiale, il rapporto tra le due parti non si è mai interrotto. Il capitano aveva solo bisogno di smaltire la delusione per la sconfitta di Frosinone, di somatizzare la beffa e pensare che il futuro si guarda scendendo ancora in campo e non rivangando un passato che è soltanto una diapositiva sbiadita. Ora ha detto “sì”… Ha deciso di continuare ad esser il punto di riferimento dei suoi compagni e dei suoi tifosi. E poi, c’è la sua Curva Nord pronta ad osannarlo dopo ogni gol.

Antonio Tesoro continua a tessere la sua tela… Il meraviglioso gruppo dell’anno scorso ha di nuovo il suo grande capitano.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.