Tempo di lettura: 1 minuto

Adidas Brazuca 2014 World Cup Ball 1LECCE (di Gabriele De Pandis) – L’inizio ufficiale dei prossimi Campionati Mondiali di calcio in Brasile si avvicina e per le Nazionali che si sono qualificate alla fase finale della manifestazione più attesa dai tifosi di tutto il Globo si è alle prese con la preparazione e gli acciacchi connessi. Vediamo, in sintesi, le ultime notizie che riguardano l’Uruguay ed il Costa Rica.

URUGUAY- Una corsa contro il tempo per giocare il Mondiale dopo l’infortunio di ieri occorso durante l’allenamento della Celeste. Luis Suarez, durante la seduta di ieri, ha avvertito un forte dolore al ginocchio sinistro e i test medici hanno rilevato una lesione parziale al menisco esterno. Suarez, punta di diamante dell’attacco uruguagio, è stato operato in mattinata in artroscopia al menisco e, come è stato diffuso in mattinata dai media uruguaiani, il c.t. Oscar Washington Tabarez è fiducioso per un suo pronto recupero perché non sono state evidenziate altre lesioni al ginocchio. Il giocatore è ottimista per il suo pronto recupero, finalizzato addirittura alla presenza nel debutto tra 22 giorni contro il Costa Rica.

COSTA RICA: Anche il Paese più pacifico del mondo è alle prese con problemi di spogliatoio nella propria nazionale. Bersaglio dei problemi a dirotto è il portiere Esteban Alvarado, potenziale dodicesimo della nazionale centroamericana dopo l’ascesa di Keylor Navas del Levante. L’estremo difensore dell’AZ Alkmaar, amato dai tifosi ma odiato dai compagni, è stato escluso dalla lista dei 23 titolari per Brasile 2014. La quasi sicura assenza di Alvarado nella spedizione mondiale aprirà le porte dell’aereo per il Brasile a Daniel Cambronero, nuovo terzo portiere dei Ticos assieme a Navas e Pemberton.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.