Tempo di lettura: 1 minuto
Maurizio Zotti
Maurizio Zotti

La Svicat lavora duramente per preparare il campionato di serie B che tra poco più d’un mese( 6 ottobre) aprirà i battenti con la trasferta contro il C.U.S. Roma. Uno degli artefici principali dell’epica cavalcata che ha portato “i leoni verdi” a raggiungere la promozione è stato Maurizio Zotti, pilone tallonatore indefesso. Ha parlato alla Stampa toccando vari temi:

“Stiamo lavorando bene per essere pronti all’esordio in campionato” – ha detto l’atleta che poi ha presentato il lavoro del nuovo Coach che sarà anche giocatore – “Coach Fedrigo si dedica molto anche all’aspetto tecnico-tattico: oltre ad essere un grande professionista dimostra anche qualità pedagogiche”

Sul calendario e sul campionato prossimo il suo pensiero è molto lineare– “Come giudico il calendario? Ho sentito i miei ex compagni del Benevento, e mi hanno confermato che la Serie B è un campionato duro; noi ci faremo trovare pronti. Dobbiamo giocare sempre con grinta, come lo scorso anno”.

Una squadra costruita con tanto sacrificio come sta facendo il Patron Camilli, deve pur darsi degli obiettivi e avere le idee chiare, Zotti dice: “I nostri Obiettivi? Come ha detto il patron Fabrizio Camilli, vogliamo arrivare sempre più in alto e, dal punto di vista personale, spero di apprendere sempre di più su questa disciplina e di migliorare ancora”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.