When you install WPML and add languages, you will find the flags here to change site language.

Gallipoli-Marcianise: arrivano i deferimenti

ginestra gallipoli

Ciro Ginestra con la maglia del Gallipoli (fonte web)

GALLIPOLI- Continuano le ombre su Gallipoli-Marcianise 3-2, match che sancì il dominio del Gallo sulla stagione conclusa con la storica promozione in Serie B. Il Procuratore Federale Aggiunto e il Procuratore Federale hanno deferito al Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare:

> Luigi Dimitri, all’epoca dei fatti Direttore Sportivo della Soc. Gallipoli,
> Giuseppe Giannini, all’epoca dei fatti allenatore della società Gallipoli,
> Salvatore Bizzarro, all’epoca dei fatti presidente della società Real Marcianise,
> Michele Murolo, all’epoca dei fatti calciatore della Soc. Real Marcianise,
> Massimo Russo, all’epoca dei fatti calciatore della Soc. Real Marcianise,
> Riccardo Innocenti, all’epoca dei fatti calciatore della società Real Marcianise

per aver in concorso tra loro e con altri soggetti non tesserati prima della gara Gallipoli-Real Marcianise valevole per il campionato di Lega Pro-girone B stagione sportiva 2008/2009, fondamentale per la squadra salentina poiché impegnata per la promozione diretta nella categoria superiore, posto in essere atti diretti ad alterare lo svolgimento ed il risultato della gara suddetta disputata in data 17 maggio 2009, prendendo contatti ed accordi diretti allo scopo sopra indicato attraverso le modalità meglio specificate nella parte motiva; con le aggravanti per tutti i tesserati suindicati della effettiva alterazione dello svolgimento e del risultato della gara conclusasi con il punteggio di 3-2 per la squadra salentina, risultato che consentiva la promozione diretta di quest’ultima nella serie superiore”.

Sono stati deferiti inoltre Ciro Ginestra, all’epoca dei fatti calciatore della Soc. Gallipoli, Salvatore Galizia, all’epoca dei fatti calciatore della Soc. Real Marcianise

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*