Tempo di lettura: 1 minuto

VENEZIA – Sono 25 i giocatori convocati da mister Paolo Zanetti per la semifinale di andata dei play-off di Serie B che domani vedrà il Venezia affrontare domani il Lecce.

Di seguito la lista degli arruolabili:

  • Portieri: Maenpaa, Pomini, Carotenuto;
  • Difensori: Ceccaroni, Felicioli, Ferrarini, Mazzocchi, Modolo, Molinaro, Ricci, Svoboda;
  • Centrocampisti: Bjarkason, Crnigoj, Dezi, Fiordilino, Maleh, Rossi, St Clair, Taugourdeau;
  • Attaccanti: Aramu, Bocalon, Di Mariano, Esposito, Forte, Johnsen.

Il tecnico dei lagunari, nella conferenza pre-gara tenuta in giornata, parlando degli avversari che in campionato hanno portato a casa 4 punti sui 6 in palio, ha dichiarato: “Il Lecce è senza dubbio una delle due squadre più forti del campionato; lo è stato magari a fasi alterne ma quando è stato in palla ha inanellato alcuni filotti di risultati utili importanti; nelle ultime partite non so cosa sia successo ma non credo degli episodi avversi. È una squadra costruita per stravincere il campionato ed ora giocherà contro di noi partendo probabilmente da favorita ma credo che i giallorossi ci rispettino per quello che abbiamo dimostrato contro di loro. In campionato abbiamo disputato due ottime partite contro di loro, ma abbiamo conquistato un solo punto, quindi per batterli dovremo fare non solo una grande partita in attacco, ma dovremo essere bravi a non concedere nulla dietro. Sono però convinto che abbiamo le armi e le capacità per fare male al Lecce, quindi manterremo la nostra filosofia offensiva aggiungendoci un miglioramento difensivo rispetto alla gara col Chievo“.

Commenti