Tempo di lettura: 2 minuti

LECCE – Dopo aver superato 3-2 il Chievo Verona ai tempi supplementari nel turno preliminare degli spareggi-promozione, il Venezia ora ritrova sulla propria strada il Lecce nella semifinale d’andata dei play-off di Serie B. Gara aperta ad ogni pronostico, ma in cui i giallorossi tenteranno di far valere le proprie doti di squadra che si esprime meglio in trasferta per cercare di ipotecare già da stasera, in vista del ritorno di giovedì al “Via del Mare“, il passaggio in finale.

QUI VENEZIA – Il tecnico dei lagunari Paolo Zanetti si affiderà al modulo 4-3-1-2 in cui il portiere sarà ancora il finlandese Mäenpää, mentre Modolo e Ceccaroni dovrebbero formarre la coppia di centrali di difesa. In attacco possibile lo schieramento dal 1′ di Forte ed Esposito, in ballottaggio con l’ex Di Mariano, e con Aramu a supporto delle due punte.

QUI LECCE – Mister Eugenio Corini non sembra intenzionato a riproporre il 3-5-2 adottato ad Empoli e dovrebbe riproporre il collaudato schieramento speculare a quello dei padroni di casa. Con i giocatori d’attacco pressoché contati (out Pettinari e Rodriguez), in difesa è probabile la riproposizione dell’accoppiata Lucioni e Meccariello, con Dermaku in preallarme, mentre sugli esterni spazio a Maggio e Gallo. A centrocampo certo di una maglia da titolare appare Hjulmand, supportato da Majer e Björkengren, mentre capitan Mancosu dovrebbe agire da trequartista alle spalle di Coda e Stepinski.

Le probabili formazioni:

Venezia (4-3-1-2): Mäenpää; Mazzocchi, Modolo, Ceccaroni, Ricci; Crnigoj, Taugordeau, Maleh; Aramu; Forte, Esposito. All. Zanetti

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Maggio, Lucioni, Meccariello (Dermaku), Gallo; Majer, Hjulmand, Björkengren (Henderson); Mancosu; Coda, Stepinski. All. Corini

StadioPenzo” – ore 20:45 – diretta web su DAZN
Arbitro
: Valerio Marini della sezione di Roma 1
Assistenti: Valerio Vecchi di Lamezia Terme ed Antonio Vono di Soverato
IV Ufficiale: Luca Massimi di Termoli
VAR: Luca Banti di Livorno – AVAR: Filippo Valeriani di Ravenna

Commenti