Tempo di lettura: 1 minuto

BRESCIA – Pomeriggio non certo di relax per Gianluca Grassadonia, allenatore del Pescara che nel finale della gara pareggiata 1-1 dagli abruzzesi in casa del Brescia (1-1) ha accusato un malore. Il tecnico biancazzurro è stato vittima di un calo di pressione ed è stato prontamente soccorso dall’arrivo di un’ambulanza presente allo stadio “Rigamonti“, ma si è ripreso velocemente tanto da tornare poi negli spogliatoi con le proprie gambe. L’episodio si è verificato all’86° minuto ed il gioco è stato fermato per permettere che fossero prestate le cure del caso all’allenatore pescarese.

Commenti