Tempo di lettura: 1 minuto

MONZA – Momento delicatissimo per il Monza che da un mese pare aver smarrito smalto e convinzione cedendo punti pesanti per le ambizioni di promozione diretta in Serie A contro avversari di bassa classifica. Dopo l’1-4 casalingo con il Venezia ed i parteggi contro i fanalini di coda Entella e Pescara, oggi i brianzoli sono caduti 1-0 in casa dell’Ascoli allungando la serie negativa di risultati. Ad ogni modo, la dirigenza biancorossa non pare intenzionata neppure dopo questo inatteso stop a dare il benservito a Christian Brocchi concedendogli ancora fiducia anche in chiave di eventuali play-off. Ad ogni modo, di nomi ne circolano eccome quali possibili successori della panchina monzese e rispondo a Christian Bucchi ed Aurelio Andreazzoli.

Commenti