Tempo di lettura: 1 minuto
I tifosi davanti la Bpp (foto Maria Rosaria de Filippis)

LECCE – Capannelli di decine di tifosi giallorossi si sono registrati stamattina a Lecce davanti alla sede della Banca Popolare Pugliese di Via XXV Luglio. Tutti erano in attesa di poter entrare in banca nel giorno d’avvio della fase di prelazione dei posti per i vecchi abbonati che intendono rinnovare la propria tessera stagionale e seguire la squadra di mister Fabio Liverani anche nella prossima avventura di Serie A.

Gli sportelli delle filiali di Lecce, Aradeo e Tricase resteranno aperti dal lunedì al venerdì con i seguenti orari: ore 8:3013:30 e 14:4519:00 (solo a Lecce). Per gli sportelli della provincia la chiusura pomeridiana è anticipata alle ore 17:00.

Già di buon’ora molti supporters leccesi si sono messi in fila per attendere di entrare nell’istituto di credito e rinnovare l’abbonamento usufruendo delle vantaggiose condizioni proposte loro dall’U.S. Lecce per quanti si sono abbonati consecutivamente nelle stagione 2017/’18 e 2018/’19 (tariffa “Sempre qui“).

Per quei tifosi che hanno sottoscritto solo nella scorsa stagione l’abbonamento il diritto di prelazione con la tariffa “Fedeltà” andrà invece dal 24 giugno al 5 luglio. In questo periodo non potranno essere sottoscritti nuovi abbonamenti che, invece, saranno disponibili dal 10 luglio. Le tessere stagionali si potranno sottoscrivere anche nelle ricevitorie abilitate Vivaticket e a distanza inviando una mail in società all’indirizzo: abbonamenti@uslecce.it in più, sarà posssibile abbonarsi anche per chi non possiede la fidelity card (ex Tessera del Tifoso).

Una partenza che fa ben sperare per il raggiungimento di quello che è l’obiettivo dichiarato dalla dirigenza del club salentino che punta a superare il record assoluto dei quasi 14.000 abbonamenti raggiunti nel primo anno del Lecce in massima serie.

Commenti

1 commento

Comments are closed.