Tempo di lettura: 2 minuti

LECCE – Il primo giorno di campagna abbonamenti ha subito fatto regiostrare numeri interessanti per la società giallorossa ed i suoi tifosi. Come annunciato dal vicepresidente Corrado Liguori che, attraverso la sua pagina facebook aggiorna puntualmente sul totale delle tessere sottoscritte, ieri sono stati in 652 a rinnovare il proprio abbonamento, mettendosi in coda fin dalle prime ore della giornata nonostante si trattasse di una giornata lavorativa infrasettimanale.

Nel dettaglio, il settore storicamente più attivo si conferma la Curva Nord con 243 rinnovi, mentre in Curva Sud se ne sono registrati 28, in Tribuna Est si sale invece a 113 tifosi impazienti di vedere all’opera il nuovo Lecce, così come in Tribuna Centrale Inferiore ci sono stati 46 abbonati che hanno rinnovato, mentre in Tribuna Centrale Superiore se ne contano 68 ed infine nelle Poltronissime altri 6.

La novità riguarda i Distinti, fino allo scorso torneo indisponibili, che hanno convinto 148 tifosi a spostarsi di settore e usufruire di un po’ più di spazio rispetto alle Curve vendute a pari prezzo. Si tratta degli unici spicchi del “Via del Mare” per i quali è possibile sottoscrivere nuovi abbonamenti proprio in virtù del fatto che fino al campionato scorso erano chiusi al pubblico e, pertanto, non si pone il problema della prelazione dei posti per vecchi tesserati.

Scendendo ancor più nel dettaglio, si scopre che nel neonato settore intitolato “YellowRed Kid Club” e che è ospitato nei Distinti SudOvest, si sono registrati 78 abbonati tra gli adulti e 38 tra gli under 14. Un inizio più che discreto per una campagna abbonamenti che la società salentina si augura di far passare agli annali del calcio leccese come quella del nuovo record di abbonamenti.

Questo il video dei tifosi giallorosi in coda davanti alla filiale leccese della Banca Popolare Pugliese in attesa di rinnovare il proprio abbonamento e pubblicato dall’U.S. Lecce sulla propria pagina facebook:

Commenti