Tempo di lettura: 1 minuto

VERONA – Finisce 0-0 la seconda semifinale d’andata dei play-off di Serie B tra il Verona e il Pescara. Al “Bentegodi” scaligeri ed abruzzesi non trovano il gol che poteva sbloccare la gara e rimandano al retour match ogni speranza di approdare alla doppia finale degli spareggi promozione.

I gialloblù di Alfredo Aglietti non sfrutta il campo amico e chiude l’incontro sul nulla di fatto. La partita ha fatto comunque registrare non poche emozioni su entrambi i fronti. Il risultato finale, tuttavia, sorride al Pescara che al ritorno all’Adriatico (domenica ore 21:00) potrà disporre di due risultati su tre per il passaggio del turno.

Il tabellino: Verona-Pescara 0-0

VERONA (4-3-3): Silvestri; Faraoni, Dawidowicz, Empereur, Vitale; Henderson (16’ st Colombatto), Gustafson, Danzi; Matos (34’ st Tupta), Di Carmine (23’ st Pazzini), Laribi. In panchina: Ferrari, Berardi, Munari, Almici, Bianchetti, Balkovec, Marrone, Lee. Allenatore: Aglietti

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Balzano, Bettella, Scognamiglio, Pinto (21’ st Del Grosso); Crecco (44’ st Bruno), Brugman, Memushaj; Marras, Mancuso, Sottil (29’ st Antonucci). In panchina: Kastrati, Campagnaro, Ciofani, Perrotta, Kanouté, Gravillon, Del Sole, Monachello, Bellini. Allenatore: Pillon

ARBITRO: Marinelli di Tivoli

Commenti