Tempo di lettura: 1 minuto

ROMA – Oggi la Corte di Appello Federale si riunisce per discutere l’appello del Palermo sulla sentenza che lo ha condannato all’ultimo posto della Serie B e, di conseguenza, alla retrocessione.

Sono attesi a Roma circa duemila tifosi siciliani. La novità arriva dalla Cassazione che potrebbe rappresentare un assist per il club rosanero.

Secondo la Suprema Corte, infatti, l’operazione di cessione della Medal, proprietaria del marchio, ad Alyssa non è fittizia. Su questa motivazione si appelleranno i legali del Palermo cercando di spostare l’impianto accusatorio, deciso in primo grado dal Tribunale federale Nazionale.

Commenti