Tempo di lettura: 2 minuti
  • Continuano le riconferme per il Futsal Lecce che trattiene Daniele De Carlo.

Il centrale difensivo con il vizio del gol da anni è accasato in giallorosso e ammette “il Futsal mi dà emozioni sul campo che il calcio a 11 non è più in grado di fare”.

De Carlo non ha dubbi: “Resto a Lecce perché è casa mia e perché c’è tanta voglia di fare bene”.

Come uno dei più anziani giocatori, De Carlo parla del gruppo e delle difficoltà di questo campionato “Come ogni anno anche questo campionato sarà duro, soprattutto perché il livello tecnico si è alzato molto; non sarà facile raggiungere degli obiettivi importanti, ma noi abbiamo un buon gruppo”.

La preparazione precampionato per i giallorossi è ormai agli sgoccioli. “Il gruppo si sta amalgamando sempre più e non vediamo l’ora di iniziare, sarà una sfida stimolante per tutti”.

E sul futuro di Futsal Lecce afferma: “Partendo dal settore giovanile, nel corso degli anni potremo dire la nostra e togliersi le soddisfazioni che la società merita”. La squadra potrà contare anche sui suoi assist al bacio e sulla fantasia sotto porta.

Intanto la Lega ha diramato il comunicato con le 27 squadre che affronteranno il campionato, il cui inizio è previsto il 6 ottobre prossimo.

I giallorossi sono inseriti nel girone B. Quest’anno la Lega ha optato per una divisione a due gironi. Oltre a Futsal Lecce, saranno 12 le squadre che comporranno il raggruppamento.

L’unica “conterranea” del club è il Calcio a 5 Aradeo. Quattro formazioni per la provincia di Brindisi (Futsal Alberto San Pietro Vernotico, Futsal Carovigno e Cocoon Fasano oltre all’Itria Football Club, sorta dalle ceneri dell’ex A-1 Cisternino. Due novità provengono dalla provincia di Taranto: sono alla prima iscrizione Maruggio Social Sport e Giovani Cryos Leporano. Le neonate si aggiungono al Martina Futsal Academy. Completano la tornata le compagini baresi: Thuriae, Azetium Rutigliano, Noci Calcio a 5, Futsal Noci e New Team Putignano.

Il debutto è in trasferta. I ragazzi di Bongermino saranno di scena a Noci (in casa del Noci Calcio a 5) il 6 ottobre. “Prima” al PalaMontinaro di Lecce (zona antistadio) il 13 ottobre: arriverà la big Itria.

Commenti