Tempo di lettura: 1 minuto

lecce-akragas-parata-di-vonoLECCE (di Italo Aromolo) – Davanti ad un pareggio a reti inviolate, per una volta non ha vinto la noia, anzi… Lo 0-0 tra Lecce e Akragas non è stato il classico sonnifero che accompagna gli sbadigli degli spettatori quando mancano i gol, ma il risultato puramente casuale dell’annullamento reciproco tra due squadre che hanno dato la miglior interpretazione possibile alla propria partita sotto il profilo dell’agonismo, della tattica e dello spettacolo.

Da un lato, i salentini si sono avvicinati al gol in più di dieci occasioni grazie ad una fluidità e brillantezza della manovra condite da movimenti, combinazioni e conclusioni che avrebbero meritato decisamente miglior fortuna. Dall’altro, i siciliani hanno ribattuto colpo su colpo grazie ad un’impeccabile organizzazione difensiva che si è giovata di un super-Vono, marcature asfissianti, cortezza dei reparti e un pizzico di fortuna. Ne son venute fuori per tutto il corso della gara interessanti schermaglie tattiche che analizziamo nella video-analisi delle principali occasioni:

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.