Tempo di lettura: 4 minuti

ischia lecce 2ISCHIA – Vittoria in scioltezza per 3-0 del Lecce al “Mazzella” di Ischia. Una partita inizialmente contratta, con i padroni di casa bravi a contrastare gli attacchi giallorossi con tutti gli effettivi, è stata rotta dall’errore di Savi al 33′ del primo tempo. Il “liscio” del difensore gialloblù, al debutto a causa dell’infortunio di Filosa, ha permesso a Moscardelli il ritorno al gol, realizzato con un bel diagonale. Sempre ad opera del Mosca è stato il raddoppio. Un break ischitano di 10 minuti, con un paio di occasioni dove Bleve ha fatto buona guardia, è stato il preludio al tris finale di Romeo Papini. Il Lecce torna finalmente a vincere in trasferta dopo 5 pareggi, infatti, l’ultimo segno “2” risale alla trasferta di Agrigento del 29 novembre scorso. 

Primo tempo

1’ Lecce con il 3-4-3: Alcibiade sostituisce Freddi e Sowe, a sorpresa, la spunta su Doumbia e Caturano. L’Ischia, orfano di Filosa, Armeno e Spezzani, si dispone con il 4-4-2: Savi, all’esordio, affianca Moracci e, a centrocampo, l’altro esordiente Acampora integra il centrocampo con Di Vicino, oggi play, Pepe e Porcino. In attacco duo Kanoutè-Gomes.

2’ Scodellata al centro di Lepore dal vertice basso dell’area per Moscardelli che devia, di ginocchio, a lato.

10’ Sponda di Moscardelli per Surraco, tiro dalla linea dei sedici metri respinto dall’intervento di Bruno. L’uruguaiano protesta per una presunta spinta all’interno dell’area.

14’ Ammonito Alcibiade per fallo tattico su Gomes lanciato in ripartenza.

19’ Timido attacco dell’Ischia che accumula tre calci d’angolo in successione, senza conseguenze.

20’ Tiro velleitario di Sowe che si spegne, docile, tra le braccia di Iuliano

22’ CAMBIO ISCHIA. Florio lascia il campo per problemi fisici, entra Blasi, posizionandosi largo a destra nel pacchetto difensivo.

27’ Ottimo scambio Surraco-Lepore che porta al tiro l’esterno leccese, destro potente disinnescato da Iuliano con un tuffo sul primo palo.

28’ Corner lungo battuto da Lepore, Abruzzese rimette al centro di testa e Alcibiade, sempre di testa, devia centralmente in porta, para Iuliano.

31’ Punizione battuta da Moracci, Bleve blocca senza problemi.

33’ GOL LECCE. Svirgolata di Savi che libera la via a Moscardelli, perentorio nello scatto e nel diagonale mancino a battere Iuliano.

Secondo tempo

1’ CAMBIO LECCE. Doumbia sostituisce Sowe.

2’ GOL LECCE. Doppietta per Moscardelli, autore di un gran sinistro da fuori area che beffa sul primo palo Iuliano.

7’ Ingenuità di Surraco che vanifica un ottimo contropiede ritardando il passaggio verso destra, zona dove c’era un compagno libero, e preferendo il servizio a sinistra per Doumbia in off-side.

9’ Botta da fuori di Surraco, palla a lato.

9’ Corridoio di Acampora per Gomes, grande uscita di Bleve che aggredisce la sfera e anticipa l’attaccante ischitano.

11’ Ammonito Porcino

14’ Buona occasione per l’Ischia. Bel lavoro di Pepe sulla destra, bravo a resistere al pressing di Legittimo e Abruzzese, e scarico per Kanoutè che, di prepotenza, manda a lato del primo palo.

15’ Bel tacco di Doumbia per Moscardelli, tiro alto

15’ CAMBIO LECCE. Moscardelli lascia il posto a Curiale

17’ Lancio lungo per Gomes, che resiste alle sportellate di Cosenza, interviene Alcibiade spazzando sulla linea di fondo

21’ Ammonito Di Vicino per fallo su Doumbia

21’ Slalom di Surraco nell’area avversaria fermato da un atterramento, per l’arbitro non ci sono gli estremi del rigore

23’ GOL LECCE. Papini anticipa tutti nell’area piccola su corner di Lepore e appoggia in rete la palla dello 0-3. Difesa ischitana rivedibile.

25’ CAMBIO ISCHIA. Guarino rileva Savi.

32’ CAMBIO LECCE. Lo Sicco entra in campo al posto di Papini.

32’ CAMBIO ISCHIA. Cavani sostituisce Kanoutè.

37’ Punizione battuta da Di Vicino, sfera alta sopra la trasversale.

43’ Cartellino rosso per Cavani, sanzionato dall’arbitro per una gomitata su Cosenza.

Il tabellino

Ischia Isolaverde – Lecce 0-3

Ischia Isolaverde: Iuliano, Bruno, Porcino, Florio (22’pt Blasi), Moracci, Savi (25’st Guarino), Kanoute (32’st Cavani), Acampora, Gomes, Di Vicino, Pepe. A disposizione: Modesti, Pistola, De Clemente, Manna, Cavani, Di Donato. Allenatore: Nello Di Costanzo

Lecce: Bleve, Alcibiade, Legittimo, Papini (32’st Lo Sicco), Cosenza, Abruzzese, Lepore, Salvi, Moscardelli (15’st Curiale), Surraco, Sowe (1’st Doumbia). A disposizione: Benassi, Liviero, Camisa, Lo Sicco, De Feudis, Carrozza, Caturano, Vecsei, Beduschi. Allenatore: Piero Braglia 

  • Marcatori: 33’pt, 2’st Moscardelli (L), 23’st Papini (L)
  • Espulso Cavani (I) al 43’st per intervento violento
  • Ammoniti: 14’pt Alcibiade (L),11’st Porcino (I), 21’st Di Vicino (I)
  • Arbitro: Antonio Giua di Pisa
  • Assistenti: Marco Pancioni di Arezzo e Federico Granci di Città di Castello
  • Note: pomeriggio nuvoloso, temperatura 13°C. Tiri in porta 1-5, tiri fuori/respinti 4-4, in fuorigioco 5-3, calci d’angolo 5-5.
Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.