Tempo di lettura: 2 minuti
martina
I tifosi del Martina Franca al “Via del Mare”

MARTINA FRANCA – Il recupero della 18^ giornata di campionato giocato ieri allo stadio “Tursi” tra il Martina e il Cosenza ha registrato il 2-0 degli ospiti, corsari grazie ai gol di Cavallaro e Arrighini. I calabresi hanno così raggiunto il Lecce al quarto posto a quota 34, mostrandosi sempre più come l’outsider della lotta al vertice. La sconfitta però ha avuto degli strascichi pesanti in casa Martina.

Dopo l’aperta contestazione da parte del pubblico, l’allenatore Beppe Incocciati si è dimesso. Il presidente biancoazzurro Luca Tilla, nell’accettare le dimissioni del tecnico, ha poi lanciato delle frecciate alla tifoseria: “Il mister Incocciati ha rassegnato le dimissioni e la società le ha accettate. – esordisce così il patron biancoazzurro nelle dichiarazioni riprese da valleditrianews.it – Oggi siamo senza allenatore e siamo al cospetto di una città ingrata e che è buona sola a contestare con 4 o 5 persone le decisioni del mister e della società. A Martina la città non viene allo stadio e noi ci rimettiamo 3.000 euro a partita, e quasi quasi direi che ci conviene andare in trasferta perchè ci costano di meno. Abbiamo speso 500mila euro di giocatori e secondo la città Incocciati non è buono nè ad allenare nè a metterli in campo. Io domenica mi aspetto che i tifosi vengano allo stadio almeno per farci recuperare le spese”. 

Mostrando poi il documento con l’incasso ufficiale, Tilla ha accusato la piazza: “L’allenatore dopo essere stato continuamente offeso, assieme a me e ai miei collaboratori, ha avuto la dignità di dimettersi, ora tocca ai tifosi dimostrare dignità e cacciare 10 euro per venire allo stadio e sostenere la squadra, altrimenti fanno prima e meglio a non venire più, visto che creano problemi anche a chi gestisce la sicurezza allo stadio. La società ha accontentato la piazza, ora aspetto risposte e 3.000 persone allo stadio, visto che oggi abbiamo speso 3.000 euro e ne abbiamo incassati solo 1.000. Per l’allenatore troveremo una soluzione nei prossimi giorni, anche se secondo i tifosi questi giocatori sarebbero talmente bravi da scendere in campo anche senza una guida tecnica”. 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.