Tempo di lettura: 3 minuti

Wojtek PankiewitzCon il patrocinio di Regione Puglia, Provincia di Lecce, Comune di Lecce e Università del Salento, in occasione di EXPO UNIVERSALE 2015 e LECCE CAPITALE ITALIANA DELLA CULTURA, Movimento Culturale “Valori e Rinnovamento” e Art&Co Gallerie organizzano : BAROCCO CHE INCANTA. LECCE OLTRE IL VISIBILE, presso la Galleria Art&Co, sita a Lecce, in via Salvatore Nahi 27/29, dal 16 al 30 maggio.

Il Movimento Culturale “Valori e Rinnovamento”, nell’ambito del suo progetto “Salento ideale”, e La Galleria d’Arte ArteVita Art&Co propongono un evento della durata di 15 giorni, che sarà inaugurato, sabato 16 maggio alle ore 19,00, dal regista Edoardo Winspeare e dall’arch. Biancaneve Codacci-Pisanelli, dirigente del Ministero dei  Beni e delle Attività Culturali e del Turismo  , con la mostra di pittura sul Barocco Leccese visto attraverso gli occhi dell’artista Gabriella Legno e che comprenderà pure un convegno con insigni relatori, suddiviso in due giornate, mercoledì 20 e mercoledì 27 maggio, dalle ore 17,30, dal titolo “La nostra grande bellezza matrice di immensa ricchezza: Il turismo culturale nella competizione internazionale”, tre concerti di musica barocca e pizzica e passeggiate culturali nel borgo antico, diurne e notturne.

Il presidente di “Valori e Rinnovamento”, Wojtek Pankiewicz, ha dichiarato: “Grazie a questa iniziativa Lecce e il Salento saranno in vetrina agli occhi del mondo, infatti, considerata la qualità del nostro evento, la redazione di www.verybello.it , il Portale digitale interattivo degli eventi di Expo 2015, ha ritenuto, già da alcuni giorni, di dededicarci un apposito link attraverso il quale poi è possibile conoscere per intero  il nostro ricco programma. Un vero fiore all’occhiello dell’offerta culturale del Salento. Il link è il seguente:

http://verybello.it/?search=barocco%20che%20incanta&lang=it .

Nostro obiettivo è, infatti – ha proseguito Pankiewicz – cercare di intercettare e attrarre molti dei milioni di turisti e appassionati d’arte, che visiteranno a Milano, Expo 2015, inducendoli a venire anche a Lecce e nel Salento, facendo tappa nella Galleria Art&Co per poi conoscere dal vivo il Barocco leccese e le bellezze naturali del Salento, realizzando in questo modo quell’Expo “diffuso”, tanto auspicato dal Ministro per i Beni Culturali Franceschini.

Sento il bisogno di compiacermi e di ringraziare il presidente di Art&Co, Tiziano Giurin e la direttrice della Galleria Mirella Coricciati per aver messo a disposizione i bellissimi e ampi spazi della Galleria per un evento davvero innovativo in Italia che fa della Galleria non solo “apice e summa” della ricchezza figurativa, non solo cuore dell’arte, ma le attrbuisce una dimensione nuova e più ampia, di vero cuore della cultura e anche di straordinario veicolo di promozione artistica, culturale e, perchè no, turistica.

“Valori e Rinnovamento” e “Art&Co” – ha concluso Pankiewicz -danno insieme con orgoglio  un significativo contributo ai progetti di crescita e di sviluppo di una città e di un territorio realizzando un evento che consentirà a visitatori e turisti di fare un’esperienza culturale ed emozionale., un’esperienza all’interno della quale la Bellezza diventa linguaggio nelle relazioni tra Residenti, Visitatori, Turisti e Studiosi e dove tutto si mescola e diventa temperie culturale “.

Nota – Questo comunicato è stato pubblicato integralmente così come è giunto in Redazione . Pertanto questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di “Leccezionale”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.