Tempo di lettura: 1 minuto

Sono saliti a ben 4,1 milioni gli italiani che non possono permettersi pranzi e cenoni per le prossime festività natalizie 2013 senza dover chiedere l’aiuto alle Istituzioni, alle organizzazioni o ai singoli cittadini, con un aumento secco del 10 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Questo è l’allarmante dato che emerge da una analisi condotta dalla Coldiretti, sulla base del “Piano di distribuzione degli alimenti agli indigenti 2013”, divulgata in occasione del “primo baratto della la raccolta di vestiti, coperte e farmaci per i più poveri, in vista del prossimo Natale, presso il mercato degli agricoltori di “Campagna Amica”, realizzato per la prima volta in assoluto nelle rinomate vie dello shopping del centro di Milano, vale a dire in Corso Buenos Aires e da Porta Venezia a viale Tunisia.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.