CONDIVIDI

LECCE – Giornata frenetica per la CAF chiamata a valutare l’appello della FIGC (una delibera prevedeva l’esclusione delle società sanzionate negli anni precedenti dalla graduatoria dei ripescaggi) e delle tre società che hanno fatto ricorso contro l’accoglimento da parte del TFN della richiesta di ripescaggio del Novara in Serie B.

Le parti in causa hanno atteso con ansia il pronunciamento definitivo dell’organo di Giustizia sportiva che è giunto in questi minuti: Catania e Novara sono ripescate in Cadetteria, respinto dunque il ricorso della FIGC, oltre a quelli di Siena, Ternana e Pro Vercelli. Lo rende noto un comunicato ufficiale della stessa Federazione Italiana Giuoco Calcio. Per tale effetto, slitta la compilazione dei calendari della Serie C.

Ad ogni modo, anche il Siena potrebbe beneficiare della decisione, poiché ieri l’Avellino è stato ufficialmente escluso dalla Serie B (ma è possibile il ricorso positivo del TAR) al quale gli irpii potrebbero presentare ricorso. I bianconeri infatti beneficerebbero della decisione e tornerebbero in Serie B nonostante la sconfitta ai play-off.

Commenti