CONDIVIDI

LECCE – Tre giorni di sport a Lecce nella cornice di in Piazza Libertini. È ciò che promette il MIGAMES, l’evento multisport più importante d’Italia, che per la prima volta vede il capoluogo salentino tra le otto tappe che ogni anno percorrono la penisola: Milano, Torino, Roma, Napoli, Lecce, Genova, Lignano Sabbiadoro e Santa Margherita Ligure, con l’aggiunta delle finali MiGames a Umago, in Croazia, a comporre il calendario 2018.

I tre campi da gioco del villaggio dello sport di MiGames saranno allestiti nei pressi delle Poste centrali. Da mercoledì 27 a sabato 30 giugno, decine di squadre di sportivi non professionisti dai 16 anni in su si sfideranno in tornei di calcio a 5, basket 3 contro 3 e beach volley misto 4 contro 4. Ci saranno anche eventi collaterali con i tornei di di calcio balilla e ping pong a disposizione degli ospiti.

Per iscriversi e partecipare occorre collegarsi alla piattaforma migames. Ad oggi sono oltre 50 le squadre già iscritte con 200 partecipanti già registrati. Tra loro, è stato annunciato in conferenza stampa, una squadra stellare allenata da Peppino Palaia nella quale giocheranno ex glorie dell’U.S. Lecce quali Ernesto Javier Chevanton, Guillermo Giacomazzi, Fabrizio Miccoli e Pasquale Bruno.

I giochi si apriranno domani con le prime sfide dalle ore 18:30 in poi e proseguiranno con lo stesso orario fino a sabato 30 giugno. Le partite si svolgeranno in contemporanea sui 3 campi. Nel piccolo villaggio di Migames saranno presenti anche gli stand per i servizi agli sportivi e al pubblico. Per ogni ulteriore info si può visitare il sito www.migames.it.

Commenti