CONDIVIDI

LECCE – Nuovi deferimenti in Serie C da parte della Procura Federale della Figc. Sono in tutto 6 le società che saranno inevitabilmente penalizzate nelle prossime settimane con punti in meno in classifica per i mancati versamenti dei contributi e delle imposte sugli stipendi dei propri tesserati tra settembre 2017 e febbraio 2018. La Covisoc ha infatti segnalato Akragas, Gavorrano, Matera, Mestre, Pro Piacenza e Siracusa ed ora spetterà al Tribunale Federale Nazionale stabilire l’entità delle sanzioni.

Per responsabilità oggettiva e diretta sono stati deferiti anche i legali rappresentanti dei sei club interessati, ma a creare turbolenze saranno le posioni scalate da quelle squadre impegnate nella corsa ai play-off. Nel Girone C, a parte la posizione dell’Akragas ormai retrocesso, bisognerà capire di quanti altri punti verranno penalizzati Siracusa e Matera che potrebbero vedere a rischio la partecipazione agli spareggi-promozione (oggi sono in settima ed ottava posizione) e portare ad un fisiologico calo della concentrazione nelle ultime tre gare della regular season.

Commenti