CONDIVIDI

LECCE – Sembrano farsi sempre più intricate le trattative per portare a Lecce un trequartista che faccia al caso di mister Fabio Liverani. La priorità della dirigenza giallorossa è proprio quella di portare nel Salento un calciatore che possa far fare alla squadra il salto di qualità e giocare anche il girone di ritorno da protagonista.

Tuttavia, tra le rivolte della tifoseria per il possibile arrivo del barese Nicola Strambelli dal Matera ed i tira e molla di altri club per lasciar partire a gennaio gli elementi più richiesti in questa sessione di calciomercato, la tanto attesa fumata bianca non arriva. Evaporata la trattativa per il fantasista dei lucani, le attenzioni del Ds Mauro Meluso si sono riversate con maggior convinzione su Lucas Chiaretti del Cittadella, dato da molti addetti ai lavori come quasi certo rinforzo del Lecce.

Ma proprio oggi l’italo-brasiliano, che è appena rientrato dalle vacanze in Brasile e non ha preso parte all’amichevole giocata nel pomeriggio dai veneti sul campo del Campodarsego e pareggiata 1-1, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai colleghi di padovasport.tv che sembrano frenare i facili entusiasmi, anche se non chiudono la porta in faccia alla società salentina e che riportiamo integralmente: