CONDIVIDI

dentello-azzi-bisceglieLECCE – Per il Bisceglie si presenta in sala stampa anche l’attaccante brasiliano Paulo Daniel Dentello Azzi, autore di una buona gara e del gol del vantaggio dei nerazzurro-stellati. Ecco il suo giudizio a caldo sulla sfida di Coppa Italia con i giallorossi: “Sono contento della prestazione della squadra. Eravamo venuti per vincere con il desiderio di andare avanti in questa competizione. Nel primo tempo abbiamo giocato e non ci siamo chiusi, dopo il gol credevamo di poter passare. È ovvio che venire a Lecce è già dura, poi giocare in dieci dopo l’espulsione di Migliavacca tutto è diventato più difficile“.

Sul rigore sbagliato da Gabrielloni, l’attaccante biscegliese pareva intenzionato a calciare: “Sì, è vero, ma volevo dare la possibilità ai compagni che non avevano ancora segnato, siamo una famiglia e siamo un bel gruppo. Dispiace per come è andata ma sono certo che si rifarà“. Sui tifosi presenti al ‘Via del Mare’ che hanno applaudito la formazione, Azzi aggiunge: “I tifosi ci hanno sostenuto ed i loro applausi a fine gara ci gratificano perchè hanno capito che abbiamo fatto di tutto per vincere. Questo campionato è lungo, è importante essere uniti e non mollare”.
Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.