Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Trasferta libera per tutti i tifosi del Lecce domenica prossima allo stadio Olimpico di Roma. Contrariamente alle prime disposizioni che avevano aperto la prevendita dei biglietti ai soli residenti in città ed in provincia che avessero aderito all’U.S. Lecce Fidelity Card, il GOS della Capitale ha rivisto le proprie posizioni accogliendo le istanze presentate dal presidente Saverio Sticchi Damiani. Il che significa che gli Ultrà Lecce potranno essere presenti nella prossima partita di Mancosu e compagni a sostenere i loro colori, cosa che era stata proibita sia a Verona che a Napoli.

Era stato lo stesso numero uno del club salentino, al termine del vittorioso match contro la Spal, ad anticipare in mix zone che avrebbe tentato il tutto per tutto pur di far riaprire il Settore Ospiti anche ai supporters non tesserati in modo che tutti i tifosi leccesi potessero partecipare ad una delle trasferte più attese della stagione.

Ora c’è la conferma che le tesi esposte dal presidente dell’U.S. Lecce hanno convinto i rappresentanti dell’organismo che decide sulle misure di sicurezza per l’incontro in programma domenica alle ore 18:00 e, pertanto, dalle prossime ore la vendita dei tagliandi può essere estesa a tutti i tifosi della formazione salentina, nonostante il match fosse connotato da “elevati profili di rischio” dopo i tafferugli avvenuti all’andata nei pressi dello stadio.

Commenti