Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Ieri pomeriggio, nella sala stampa dello stadio “Via del Mare“, si è disputata la fase finale del torneo per decretare il primo e-player ufficiale dell’U.S. Lecce. I pretendenti al titolo si sono sfidati alla PlayStation giocando a FIFA 2020.

Ad aggiudicarsi il titolo è stato Francesco Palamà che si è laureato nuovo official e-player dell’U.S. Lecce. Per lui è pronto un contratto ufficiale che lo legherà, per un anno, ai colori giallorossi, rappresentando l’U.S. Lecce nei tornei ufficiali organizzati dalla Lega Serie A.

Francesco, 19enne di Sogliano Cavour, diplomato in sistemi della comunicazione, è il più piccolo di tre fratelli e sogna un giorno di poter indossare la divisa dell’Aeronautica Militare Italiana. Gioca alla PlayStation da quando aveva 6 anni e pratica da sempre il taekwondo. Hanno premiato il vincitore i calciatori della prima squadra, Zan Majer e Yehven Shakhov, i quali, in coppia con i due finalisti, si sono sfidati in un due contro due al joystick vinto dal centrocampista ucraino.

Commenti