Tempo di lettura: 2 minuti

LECCE (di Pierandrea De Carlo) – Dopo lo straordinario exploit dei giocatori consigliati nello scorso episodio, è di nuovo tempo di campionato, con il 9º turno che propone molte sfide interessanti soprattutto per rilanciare alcuni elementi delle nostre fantarose che hanno portato a casa pochi bonus in queste settimane. Si comincia questa sera alle 20:45 con Hellas Verona-Sassuolo.

State ancora esultando riguardando per l’ennesima volta sul web il gol di Calderoni? Allora avrete certamente il tempo per fare un salto sull’articolo riguardante i nostri consigli sul Fantacalcio della scorsa giornata. L’avete fatto? Allora sarà balzato subito all’occhio che abbiamo “predetto” 10 dei 31 gol messi a segno nello scorso turno di campionato, di cui tre doppiette. La responsabilità nelle scelte quindi oggi raddoppia, ma ci sentiamo di sorprendervi, andando a proporre, fra gli altri, giocatori che in queste giornate si sono espressi al di sotto delle aspettative e sono carichi per tornare a far sognare, attraverso i propri bonus, i fantallenatori. Riusciranno a superare il momento negativo? Magari gli porteremo un po’ di fortuna…

Ecco i suggerimenti per la 9ª giornata di Serie A:

Portieri:

  1. Handanovic (Inter-Parma)
  2. Gollini (Atalanta-Udinese)
  3. Meret (SPAL-Napoli)

Difensori:

  1. Rrahmani (H. Verona-Sassuolo)
  2. Godin (Inter-Parma)
  3. Murillo (Bologna-Sampdoria)
  4. Hateboer (Atalanta-Udinese)
  5. Di Lorenzo (SPAL-Napoli)
  6. Kolarov (Roma-Milan)

 Centrocampisti:

  1. Amrabat (H. Verona-Sassuolo)
  2. Barella (Inter-Parma)
  3. Schöne (Genoa-Brescia)
  4. Tonali (Genoa-Brescia)
  5. Rigoni (Bologna-Sampdoria)
  6. Pasalic (Atalanta-Udinese)
  7. Ruiz (SPAL-Napoli)
  8. Calhanoglu (Roma-Milan)

Attaccanti:

  1. Caputo (H. Verona-Sassuolo)
  2. Martinez (Inter-Parma)
  3. Balotelli (Genoa-Brescia)
  4. Quagliarella (Bologna-Sampdoria)
  5. Muriel (Atalanta-Udinese)
  6. Milik (SPAL-Napoli)
  7. Pedro (Torino-Cagliari)
  8. Immobile (Fiorentina-Lazio)

Capitolo Lecce-Juventus – Certamente per i giallorossi sarebbe riduttivo definire anche solo proibitiva questa sfida; tuttavia è doveroso provare a credere in un’impresa, magari tentando qualche sorpresa anche schierando dei giocatori salentini nelle nostre formazioni. Il primo indiziato, neanche a dirlo, è Mancosu, che da rigorista può essere tornare utile anche in queste sfide, soprattutto dopo lo spavento dato dal rigore inizialmente fallito da Babacar a “San Siro”. L’altro nome che ci sentiamo di fare, però, è proprio quello del Khouma: l’attaccante senegalese si è finalmente sbloccato e chissà che non si esalti in un match stimolante come questo; se avete uno slot in avanti da riempire, tentate questo jolly.

Commenti