Tempo di lettura: 2 minuti

LECCE (di Pierandrea De Carlo) – Se fate silenzio per un secondo, potreste sentire le urla di gioia di chi ha seguito i nostri consigli (tra cui la titolarità di capitan Mancosu) e ha trionfato nel complicatissimo turno infrasettimanale per i fanta-allenatori. Come per la scorsa giornata, non c’è tempo per rifiatare perché bisogna già pensare alla prossima formazione da schierare per provare a fare una scorpacciata di bonus anche nella 6ª giornata della Serie A più avvincente degli ultimi anni.

Questo turno presenta sfide molto interessanti, che possono rappresentare un’occasione per molti giocatori delle vostre fanta-rose di riscattarsi e tornare al bonus dopo alcune partite di astinenza; a loro potete affiancare le vostre “certezze” per provare a ottenere 3 punti e confermarvi ai vertici delle vostre leghe o per risalire la china se siete attardati in classifica.

Ecco, dunque, i nostri suggerimenti:

Portieri:

  1. Szczesny (Juventus-SPAL)
  2. Handanovic (Sampdoria-Inter)
  3. Musso (Udinese-Bologna)

Difensori:

  1. Bonucci (Juventus-SPAL)
  2. Skriniar (Sampdoria-Inter)
  3. Hateboer (Sassuolo-Atalanta)
  4. Di Lorenzo (Napoli-Brescia)
  5. Bruno Alves (Parma-Torino)
  6. Acerbi (Lazio-Genoa)

Centrocampisti:

  1. Candreva (Sampdoria-Inter)
  2. Duncan (Sassuolo-Atalanta)
  3. Fabian Ruiz (Napoli-Brescia)
  4. Milinkovic-Savic (Lazio-Genoa)
  5. Nandez (Cagliari-Hellas Verona)
  6. Ribery (Milan-Fiorentina)
  7. Calhanoglu (Milan-Fiorentina)
  8. Pulgar (Milan-Fiorentina)

Attaccanti:

  1. Ronaldo (Juventus-SPAL)
  2. Martinez (Sampdoria-Inter)
  3. Berardi (Sassuolo-Atalanta)
  4. Zapata (Sassuolo-Atalanta)
  5. Mertens (Napoli-Brescia)
  6. Balotelli (Napoli-Brescia)
  7. Immobile (Lazio-Genoa)
  8. Gervinho (Parma-Torino)

Capitolo Lecce– I giallorossi tornano al “Via del Mare” galvanizzati dagli ultimi 3 punti in quel di Ferrara, pronti a fare di tutto per ottenere la prima vittoria tra le mura amiche contro una grande squadra, ma molto discontinua. Da non rischiare Gabriel: la Roma non resta a secco di gol per due partite consecutive da oltre un anno, precisamente dall’aprile 2018, e il portiere brasiliano avrà parecchio lavoro da svolgere. Inutile dire che Mancosu merita ancora un’altra chance: il capitano va a segno da 3 partite consecutive e dal dischetto è infallibile, tutti segnali che lo rendono un autentico outsider delle vostre fanta-rose. Se avete uno slot da riempire in attacco affidatelo a Babacar. El Khouma non è ancora al meglio, ma sprazzi del suo talento sono stati decisivi per la vittoria al “Paolo Mazza” contro la Spal, un gol in una grande sfida sarebbe il giusto mezzo con cui rilanciarsi definitivamente.

Commenti