Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Riportiamo la nota diramata dall’U.S. Lecce e relativa agli incidenti avvenuti ieri sera lungo la statale 613 Brindisi-Lecce prima della sfida contro il Pescara: “L’U.S. Lecce esprime la più ferma condanna per quanto accaduto ieri sera, prima della disputa della gara Lecce–Pescara, ai danni dei tifosi pescaresi nel tragitto verso lo stadio Via del Mare, ai confini tra le provincie di Brindisi e Lecce. Ogni forma di violenza è da condannare nel modo più assoluto ed il calcio deve essere veicolo di aggregazione e partecipazione festosa, la stessa che si è respirata ieri sugli spalti dello stadio. L’U.S. Lecce augura alle persone che hanno dovuto ricorrere alle cure dei sanitari la più immediata guarigione“.

Commenti