Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Altra bella prova per Filippo Falco che ieri sera, contro il Pescara, ha giocato una prestazione che gli è valsa la standing ovation al momento della sua sostituzione. Non è arrivato il gol, ma ci è andato comunque vicino con un tiro a fil di palo nel secondo tempo. Nonostante in settimana avesse accusato un leggero stato influenzale, il fantasista tarantino ha giocato per 82 minuti, prima di lasciare spazio al rientrante Palombi.

Queste le sue dichiarazioni a fine gara: “Ho un sogno ed è quello di andare in Serie A con il Lecce. Faremo di tutto per farcela, ma ora dobbiamo restare concentrati. Liverani? Mi sta insegnando tanto, mi tiene sulla corda e devo continuare così. La classifica non la guardiamo molto: dobbiamo continuare partita dopo partita. Le sfide che mancanop fino alla fine del campionato per noi saranno tutte delle finali“.

Commenti