Tempo di lettura: 1 minuto

davide-riccardi-cropLORICA (CS) – Davide Riccardi, neo-difensore centrale del Lecce, parla da Lorica, sede del ritiro precampionato dei giallorossi di mister Rizzo, delle sue impressioni a caldo ricevute da quando è arrivato ad unirsi al resto del gruppo: “Quella con il Lecce è stata una trattativa abbastanza rapida; appena ho saputo di questa possibilità non ci ho pensato due volte, volevo venire qui. Sono molto contento di questo mio trasferimento nel Salento e della fiducia che la società giallorossa ha riposto in me”.

LE CARATTERISTICHE TECNICHE- “Sono un difensore centrale a cui piace giocare la palla a terra, evitando di buttarla via ed ho un buon stacco di testa. Com’è normale che sia, vista la mia età, devo migliorare sotto tutti i punti di vista. Nello scorso anno, con il Südtirol, giocavamo con una linea difensiva a tre ed io agivo sul centro-destra. Con la Primavera dell’Hellas Verona, invece, abbiamo giocato a quattro nel reparto arretrato”.

PRIME IMPRESSIONI- “Dei miei nuovi compagni non conoscevo nessuno personalmente, ma mi sto trovando molto bene; il gruppo mi ha accolto alla grande e tutti mi hanno aiutato fin da subito. La mia ambizione per questo campionato è quella di migliorarmi e crescere, sperando di riuscire a ritagliarmi uno spazio in squadra. In questa fase stiamo lavorando bene, con molto impegno ed è normale che sia così, abbiamo solo un obiettivo ed è giusto partire forte“.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.