Tempo di lettura: 1 minuto

Antonio GiosaLECCE- Alla ripresa degli allenamenti dopo lo 0-0 del monday-night contro il Foggia ha parlato Antonio Giosa. Il difensore giallorosso è soddisfatto dell’andamento della gara contro i Satanelli: “Lunedì scorso da dentro abbiamo avuto la percezione di aver giocato una partita importante, si sono affrontate due squadre che hanno dimostrato di essere attrezzate per fare bene. Dal di fuori credo che si sia vista una partita gradevole. A livello di attenzione e di intensità credo si sia fatta una buona prestazione”.

L’accento si sposta poi sulla presenza sottoporta: Come occasioni da rete create ne abbiamo avute di più noi, anche se in una gara tirata come è stata quella con il Foggia l’equilibrio può essere spezzato da un episodio. Alla fine ci prendiamo questa punto che ci da ancora più consapevolezza di essere sulla strada giusta”.

Il risultato deve far sperare i supporters giallorossi, a detta di Giosa, per più ragioni: “Sapevamo che il Foggia è una squadra forte, ma lo è da tre anni a questa parte, invece io porrei l’accento sul fatto che noi, sebbene siano solo tre mesi che siamo assieme, abbiamo tenuto testa. Ora ripartiamo dalle cose positive e sono parecchie, sapendo che ci sono indubbiamente degli aspetti su cui migliorare e andare avanti con ancora più convinzione nei nostri mezzi. Una cornice di pubblico come lunedì sera ti da ulteriore spinta ed essere usciti a fine partita dal campo tra gli applausi fa enormemente piacere.”

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.