Tempo di lettura: 1 minuto
Aldo Papagni
Aldo Papagni

LECCE – Costa cara la scoppola di Catanzaro a mister Aldo Papagni che è stato esonerato dal ruolo di allenatore del Taranto FC 1927. Il club jonico ha infatti dato il classico benservito al tecnico originario di Bisceglie dopo il deludente 3-1 incassato domenica al “Ceravolo” che lascia i rossoblù a quota 9 punti in classifica. Una decisione sofferta visto il legame che esiste tra Papagni e la società pugliese, ma figlia soprattutto del rendimento della squadra incapace di vincere dallo scorso 18 settembre (2-0 nel derby contro la Fidelis Andria).

Ora si apre la ridda di voci circa il suo sostituto. Si parla di possibile soluzione interna, con Fabio Prosperi, già capitano del Taranto e vice dello stesso Papagni. Tuttavia, c’è da registrare anche l’ipotesi Franco Dellisanti, attuale responsabile dell’area tecnica rossoblù, che affiancherebbe Prosperi poiché in possesso del patentino per allenare in Lega Pro. Meno fattibile pare invece la pista che porta a Nicola Legrottaglie, tecnico che l’anno scorso sedeva sulla panchina dell’Akragas. Nelle prossime iore si attendono novità.

Ecco il comunicato stampa integrale con il quale la società tarantina ha dato annuncio del divorzio da mister Aldo Papagni:

papagni-tarantoIl Taranto FC 1927 comunica, in data odierna, di aver sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra il sig. Aldo Papagni. La Società ringrazia il mister per il lavoro fin qui svolto con professionalità e augura le migliori fortune umane e professionali nel proseguo della sua carriera”.
Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.