Tempo di lettura: 1 minuto

Matteo ChinellatoLECCE – L’U.S. Lecce è alla ricerca di elementi che rinfoltiscano il reparto offensivo giallorosso. Il diesse Mauro Meluso è alacremente al lavoro per dare a mister Pasquale Padalino calciatori che facciano tatticamente al caso della formazione che si intende allestire ed è abbastanza calda la pista che vuole il club salentino seguire il giovane attaccante centrale Matteo Chinellato, l’anno scorso in forza al Cuneo, ma di proprietà del Milan.

Si tratta di un trevigiano classe 1991, alto ben 188 centimetri per 80 chilogrammi di peso-forma. Un ariete da area di rigore insomma, un centravanti-boa che potrebbe aprire spazi per i compagni nelle azioni offensive nel modulo 4-3-3. Nello scorso torneo, in 30 presenze (24 da titolare) col club piemontese, ha realizzato 12 reti. In carriera ha giàindossato le maglie di Süd Tirol, Cosenza, Sorrento e Tritium.

Su di lui, ad ogni modo, non c’è solo il Lecce: Chinellato piace ed è seguito anche da Reggiana e lo stesso Cosenza.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.