Tempo di lettura: 1 minuto

Gennaro Gattuso LECCE – Durante i festeggiamenti per la promozione in Serie B, Gennaro Gattuso ha esultato con la sua squadra a bordo del pullman che portava il Pisa in trionfo in città e non ha perso l’occasione per intonare cori di sberleffo contro i foggiani. La scena è stata ripresa da uno dei tanti tifosi toscani presenti in strada e “armati” degli immancabili smartphone che hanno ripreso la sequenza, prima di essere pubblicata sui social network, fino a fare il giro su migliaia di bacheche degli utenti.

La accesa rivalità tra Pisa e Foggia si è creata dopo la concitata e nervosissima doppia finale dei play-off di Lega Pro che ha visto i nerazzurri conquistare la Cadetteria ai danni proprio della formazione allenata da Roberto De Zerbi. Un match, quello dello “Zaccheria“, che è stata anche interrotto per circa 20 minuti per intemperanze del pubblico di casa, dopo che una bottiglietta aveva colpito in testa proprio l’allenatore pisano. Fatti di cronaca e che nulla hanno a che fare con lo sport, costati al club pugliese 5 turni di squalifica del campo e 15.000 euro di multa.

Il carattere sanguigno del popolare “Ringhio” e l’esasperata carica agonistica che ha avvelenato il clima delle due gare che valevano il salto di categoria hanno provocato la reazione di pancia del tecnico toscano che gli è costato il posto in panchina nonostante la promozione. Gattuso non ha fatto una piega e, fedele al suo modo di essere e di confrontarsi con il mondo, ha festeggiato l’importante traguardo con tanto di sfottò. Per pensare al futuro c’è sempre tempo…

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.