Tempo di lettura: 1 minuto

Mirko CarrettaLECCE – Mirko Carretta, centrocampista del Matera di origini salentine, si presenta in sala stampa per commentare la vittoria della sua squadra per 2-1 contro il Lecce, anche grazie a un suo gol: “Non segno perché è il Lecce ma perché sono un professionista. Dispiace segnare contro il Lecce, ma io sono un professionista. Abbiamo sofferto nel secondo tempo perché ci siamo abbassati ma poi ce ne siamo usciti bene. Matera è stata sempre una piazza calda e ora lo è di più. Errori del Lecce? Siamo stati bravi noi. Ho esultato senza fare il pagliaccio per rispetto al Lecce che rappresenta il Salento di cui faccio parte. Ero stato contattato dai Tesoro ma poi tutto si raffreddò dopo il goal al Lecce. Il Lecce non è fuori dalla lotta al primo posto. Il Benevento deve giocare a Cosenza e il Lecce potrebbe recuperare. Tra Benevento e Lecce spero salga il Lecce”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.