Tempo di lettura: 1 minuto

IMG_1757LECCE – Juan Surraco, trequartista del Lecce, parla ai microfoni della sala stampa del “Via del Mare” con il dispiacere nel cuore per la sconfitta per 2-1 contro il Matera: “Abbiamo avuto varie occasioni ma fino alla fine ci crediamo, non è finita. Dobbiamo uscire a testa alta, analizzare gli errori e ricominciare a correre. Ripercussioni psicologiche? Tra noi ci siamo detti di non mollare, perché queste cose capitano e non dobbiamo buttarci giù. 5 goal subiti in 2 partite? Secondo me è un caso, abbiamo segnato anche più del solito. La sostituzione? È il calcio, accetto le decisioni del mister, ci mancherebbe. Il loro portiere? Non so se è stato bravo o fortunato, ma comunque bravo“.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.