Tempo di lettura: 1 minuto

carmine donnarumma - catanzaroLECCE – Dimissioni clamorose in casa del Catanzaro, prossimo avversario del Lecce al ”Via del Mare” lunedì sera. Come riportato attraverso una nota del club sul proprio sito ufficiale, il Direttore Generale Carmine Donnarumma ha lasciato il suo incarico. Ecco il testo integrale del comunicato stampa: ”La società Us Catanzaro 1929 rende noto che in data odierna il direttore generale Carmine Donnarumma ha rassegnato le dimissioni dal proprio incarico. Nel prendere atto della decisione assunta dal direttore, il presidente Giuseppe Cosentino ha rivolto a Carmine Donnarumma il proprio sentito ringraziamento per il lavoro svolto in questi mesi, in cui ha messo a disposizione del club giallorosso impegno, passione, professionalità, e soprattutto grandi doti umane. Per questo l’Us Catanzaro augura a Carmine Donnarumma le migliori fortune personali e professionali”.

Donnaruma, che aveva formalizzato l’accordo con la società calabrese la scorsa estate, ha iniziato molto presto la sua carriera dirigenziale: dal 1984 al 1986 ha svolto il ruolo di osservatore per il Genoa. Poi, negli anni Ottanta e Novanta ha ricoperto il ruolo di diesse ad Acri, Giarre, Adelaide Nicastro, Vigor Lamezia, Ischia e Gela. Dal 2000 al 2007 è tornato al Lamezia, con un’altra parentesi nel torneo 2007/’08, per passare quindi nel Gela dal 200l 2011. Nella stagione 2012/’13 ha ricoperto il ruolo di osservatore per il Livorno, mentre nel campionato scorso ha svolto lo stesso incarico nel Benevento.

Come sostituto del dimissionario Donnarumma, indiscrezioni vorrebbero in arrivo a fine stagione Antonello Preiti, che attualmente è dirigente della Paganese, altro club che milita nel Girone C della Lega Pro.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.