Tempo di lettura: 2 minuti

Carlos Toffoli GauchoLECCE – Ad appena 52 anni, se n’è andato ieri vittima di un cancro alla prostata l’ex attaccante del Lecce Luis Carlo Toffoli, meglio conosciuto ai più come ”El Gaúcho”, punta brasiliana che il club giallorosso ingaggiò nella stagione 1993/’94 accopagnato da un record di 400 reti messe a segno nel suo Paese; in quel torneo disputò però la miseria di 5 partite in campionato ed una in Coppa Italia prima di essere mestamente rispedito al mittente e bollato per sempre come uno dei ”bidoni” più clamorosi mai arrivati ad indossare la maglia della società salentina. Famoso resterà nella storia della formazione leccese il calcio di rigore malamente calciato durante un Lecce-Foggia e che il compianto portiere rossonero Franco Mancini parò senza neppure doversi tuffare.

El Gaucho ToffoliToffoli era nato a Canoas, Rio Grande do Sul, il 7 marzo 1964. Nel 1991, tra le fila del Flamengo (98 gol in 200 partite) fu il capocannoniere del Campionato carioca con 17 reti. Ha vinto due titoli: il Campionato Carioca (1991) e il Campionato Brasiliano (1992) sempre con la maglia rossonera della squadra di Rio de Janeiro, per i cui tifosi era un idolo. In carriera ha vestito le maglie del XV de Piracicaba, Gremio, Verdy Kawasaki Yomiuri (Japan Soccer League) e del Santo André, prima di passare al Palmeiras, dove in un’occasione ha pure giocato come portiere contro il Flamengo, nel 1988, quando il titolare Zetti uscì dal campo per una frattura alla tibia e Gaúcho indossò la maglia numero 1 parando addirittura due rigori (guarda il video). Nel 1990-’91, secondo la IFFHS, fu il 7° attaccante più prolifico del mondo. Dopo l’amara parentesi nel Lecce, nel 1994 Toffoli tornò nel calcio brasiliano, all’Atlético Mineiro. Nel 1995, vestì le maglie di Ponte Preta e Fluminense, dove terminò la sua carriera a soli 31 anni.

Nel 2001 fondò il club calcistico del Cuiabá Esporte Clube e ne fu anche il primo presidente; quella squadra vinse il Campionato di Calcio del Mato Grosso per due volte (2003 e 2004). La sepoltura dello sfortunato Luis Carlos Toffoli, el Gaùcho, avverrà tra lunedi e martedì della prossima settimana.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.