Tempo di lettura: 1 minuto
Tommaso Scudella
Tommaso Scudella

LECCE (di Eleonora Galati) – Per noi leccesi non esiste un momento sbagliato per godersi un buon bicchiere dei nostri vini: che sia estate o inverno, che serva per accompagnare un pasto o solo per allietare un frangente di riposo, per noi è sempre piacevole ammorbidire il palato con un sapore della nostra terra.

In questa puntata de “Leccezionale mondo dei vini” il giovane sommelier Tommaso Scudella ci propone il Rosato del Salento I.G.T, vinificato da uve negroamaro tenute a macerare tra le sedici e le venti ore.

Caratterizzato da un colore cerasuolo, con caratteristici riflessi violacei, il Rosato del Salento regala all’olfatto un profumo particolare, che ricorda il melograno e la ciliegia.

Al gusto risulta morbido, asciutto e lievemente tannico, come spiega Tommaso, ed è ottimo per accompagnare sia i formaggi che il pesce particolarmente gustoso e saporito, alimento che spesso caratterizza le nostre tavole salentine.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.