Tempo di lettura: 1 minuto

D'ANGELOANDRIA (di Gabriele De Pandis) – Ecco le parole del tecnico della Fidelis Andria, Luca D’Angelo al tdermine del derby con il Lecce: “Meritavamo di vincere. Non abbiamo mai rischiato, ad eccezione del calcio d’angolo dove è stato bravo Kristo a rinviare. È stata una parità condizionata dal vento, noi non riuscivamo a uscire, ma nella parte finale del primo tempo abbiamo giocato una grande partita. Il rigore su Cianci era netto, mi aspettavo solo il fischio dell’arbitro. Perché abbiamo giocato meglio nella ripresa? Siamo stati bloccati dal vento e non sappiamo giocare con la palla lunga. Nei secondi 45 minuti, con la palla a terra, invece, siamo stati bravi. C’è rammarico per la mancata vittoria, il loro portiere è stato davvero bravo. Un giudizio sul Lecce? Braglia ha fotografato bene la situazione impostando la squadra in modo fisico e pragmatico: aspettano il momento giusto per colpire e secondo me alla lunga si giocheranno le prime posizioni. Noi siamo stati bravi nel limitare tutto”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.